Ci parla della vostra struttura?
La società Klaus Davi & Co., opera dal 1994. Ad oggi occupa circa 24 persone tra collaboratori e dipendenti. Non appartiene a nessun gruppo o multinazionale ed è assolutamente indipendente. Inizialmente impegnata nella comunicazione pubblicitaria, al fashion e all’implementazione della brand awareness, Klaus Davi & Co. si è oggi sviluppata e organizzata nelle divisioni Practice Corporate Communications (Posizionamento /riposizionamento strategico; relazioni con enti/istituzioni/ altri stakeholder; strumenti editoriali web; reputation management; image building), Practice Mass Marketing & Fashion Communications (brand reputation, creazione eventi mediatici, relazioni con trendsetter, supporto alla comunicazione pubblicitaria, iniziative di co-marketing), Practice Media Communications (gestione ufficio stampa, relazioni media stampa e tv, placing) e Practice Ricerche (Centro Studi e Osservatorio Stampa Estera – Nathan Il Saggio, Monitoraggio Stampa Italiana, Osservatorio Quantitativo e Qualitativo TV Italiana)

Qual è la vostra mission?
La mission della Klaus Davi & Co. è la comunicazione d’impresa, la sua simbiosi con il mondo dei media, televisione e carta stampata, e l’ideazione di fattori creativi in un’ottica di sviluppo dei servizi di comunicazione aziendale.

Qual è, se c’è, la vostra specializzazione?
Klaus Davi & Co. non ha una specializzazione ma si occupa di comunicazione e RP a 360°.

Quali sono i plus che offrite ai vostri clienti?
I plus della Klaus Davi & Co. sono la garanzia dei risultati di visibilità offerti ai clienti, quantificati ed espletati a termine del mandato, raggiunti in accordo con le esigenze dei clienti e nel rispetto delle strategie di comunicazione ideate ad hoc. Inoltre, la profonda rete di interazione con il media televisivo e i suoi referenti professionali consente un’efficace veicolazione dei contenuti di comunicazione attraverso i canali televisivi.

Avete ideato o elaborato nuovi servizi per i vostri clienti? Se sì quali?
La Klaus Davi & Co. elabora e sviluppa continuamente azioni di comunicazioni e differenziazioni dei servizi offerti. In ultimo un nuovo approccio di comunicazione ambientalista realizzato per alcuni consorzi dedicati al riciclo di materie prime.

 
 Dì qualcosa di sinistra - Un caso editoriale
Il libro edito da Marsilio si conferma uno dei casi editoriali più significativi nell’ambito della comunicazione politica degli ultimi anni: qui alcuni articoli di rassegna stampa.
 
03-05-2004 La Repubblica-Affari & Finanza - 3 maggio 2004   Documento
I contaballe - Marsilio editore Anticipazione Fallocrazia PORCA ITALIA – COSA DICONO (E PENSANO) DI NOI NEL MONDO Interviste La Stampa L'Espresso AD Chi